Medioriente: tra guerra globale e confederalismo democratico, 12 febbraio

afrin

Il Collettivo Universitario Autonomo di Pisa organizza un dibattito per discutere sulla situazione mediorientale e in particolare sull’aggressione turca ai danni di Afrin; l’appuntamento è per LUNEDI’ 12 FEBBRAIO, ORE 17.30 presso l’aula multimediale di Palazzo Ricci (Facoltà di Lettere). Durante l’iniziativa sarà possibile prenotare posti sul pullman da Pisa per partecipare al corteo nazionale Defend Afrin del 17 febbraio a Roma.

Medioriente: tra guerra globale e confederalismo democratico

Cosa sta succedendo in Siria? Quali sono gli interessi e le responsabilità degli stati europei, della Russia e degli Stati Uniti?

Qual è la posta in gioco tra le relazioni della Turchia con le formazioni islamiste nella guerra ad Afrin? Perché è importante difendere e sostenere la rivoluzione democratica della Siria del Nord?
Perchè la difesa di Afrin rappresenta un baluardo nella lotta al terrorismo?

NE DISCUTEREMO CON:
FRANCESCO STRAZZARI – docente di Scienze Politiche Scuola Superiore Sant’Anna
STUDENTI E STUDENTESSE UNIPI della delegazione italiana in visita alla Confederazione Democratica della Siria del Nord