Presentazione del libro “La critica psichiatrica”, 7 maggio

antipsi

SABATO 7 MAGGIO 2016
presso lo Spazio Antagonista NEWROZ in via Garibaldi 72 a Pisa, iniziativa a cura del Collettivo Antipsichiatrico Antonin Artaud:

Ore 17:30
Presentazione (alla presenza dell’autrice) del libro “LA CRITICA PSICHIATRICA. Nelle opere di Szasz e Foucault” di Gabriele Crimella Edizioni Sensibili Alle Foglie
La lettura delle opere di Foucault e di Szasz viene qui proposta per aprire una riflessione sulla teoria e soprattutto sulla pratica
psichiatrica. L’attenzione è posta sulla critica delle basi epistemologiche di questa scienza, che a differenza delle altre branche della medicina opera in assenza di riscontri biologici nella maggior parte delle sue diagnosi, e sulle istituzioni psichiatriche.
Di queste ultime, luoghi come i manicomi e gli ospedali psichiatrici giudiziari o dispositivi come il trattamento sanitario obbligatorio e la contenzione farmacologica, viene messo in evidenza il carattere meramente coercitivo, a partire dal “grande internamento” analizzato da Foucault. Si considera inoltre il ruolo della psichiatria, come denunciato da Szasz, nella tendenza a patologizzare l’intera gamma dei comportamenti umani a scopi di controllo sociale.

Dibattito alla presenza dell’autore e del Collettivo Antipsichiatrico Camuno

Ore 20:30 APERICENA

Ore 22.00 Serata benefit per il Collettivo Artaud:
## Drum’n’bass heroes, Round VI ##
## MISS CRISS hosted by Wanagana ##

per info:antipsichiatriapisa@inventati.org
www.artaudpisa.noblogs.org

Share