Cascina, studenti dell’artistico protestano per le carenze strutturali

russoli

Nella giornata di ieri gli studenti del Liceo Artistico Russoli hanno protestato per via delle condizioni in cui versa la loro scuola. Da oltre un anno infatti la Provincia ha dichiarato parzialmente inagibile il primo piano dell’edificio; i lavori di messa in sicurezza sarebbero dovuti avvenire in tempi brevi, ma ancora alle promesse non sono seguiti i fatti. Ciò crea enormi disagi perché alcune classi sono costrette a spostarsi per fare lezione in un altra struttura.

Molti ragazzi, dunque, nella mattinata hanno saltato le lezioni e si sono armati di striscioni e cartelli per tornare a chiedere a gran voce la messa in sicurezza immediata della loro scuola. Gli studenti hanno fatto sapere che le mobilitazioni continueranno finché non verranno risolti questi problemi.

Share