Nasce lo sportello dei diritti nell’ospedale Cisanello [video]

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Nella mattinata di oggi è stato avviato un nuovo strumento per far fronte alle condizioni di estrema precarietà e difficoltà delle lavoratrici e dei lavoratori dell’ospedale Cisanello. Più volte abbiamo raccontato di come, dietro alla maschera dell’eccellenza in cui si avvolge questo moderno polo sanitario, si celino situazioni critiche sia per i lavoratori che per i pazienti. Recentemente questa situazione era stata sottolineata dalla protesta dei dializzati, costretti a manifestare per chiedere di essere spostati in un’area più consona, visto che la sala dialisi, posta sotto terra, si allaga a ogni pioggia.

Per rispondere e lottare contro queste criticità nasce dunque lo sportello dei diritti; sarà aperto tutti i mercoledì dalle 9.00 alle 17.00, nella stanza Cobas dell’ospedale di Cisanello, e gestito dalle lavoratrici delle pulizie della ditta Sodexo, le stesse che alcuni anni fa hanno condotto e vinto una dura battaglia contro il licenziamento, e che hanno ora deciso di opporsi a condizioni di lavoro non più sostenibili.

Share