Nuovo corteo studentesco, occupato il Matteotti

WhatsApp Image 2019-01-21 at 10.43.34

Oltre mille studenti si sono riuniti in Piazza Santa Caterina questa mattina per il secondo corteo convocato in pochi giorni, in una protesta che non accenna a finire. Interminabili catene di messaggi whatsapp per chiamare la manifestazione, picchetti davanti a quasi ogni scuola; il risultato sono numeri in piazza che non si vedevano da diversi anni.

In mattinata è stato anche rioccupato l’Istituto alberghiero Matteotti, dopo il fallimento del primo tentativo due giorni fa. Anche questa volta il preside ha provato a mettere immediatamente fine alla protesta, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. In particolare gli studenti dell’alberghiero erano accusati di alcuni danneggiamenti avvenuti nell’edificio durante il primo tentativo di occuparlo.

Ma il tentativo di dividere la protesta fra buoni e cattivi, fra consapevoli e vandali, non ha funzionato. Appena è giunta voce della minaccia alla scuola occupata, l’intero corteo si è diretto al Matteotti per portare solidarietà e sventare l’intervento della polizia, che di fatto non ha eseguito lo sgombero.

La manifestazione si è infine diretta in Piazza XX settembre dove ha rilanciato per i prossimi appuntamenti.