Pisa NoTav, dibattito e proiezione di “Qui”, 3 dicembre

notav

LUNEDI’ 3 DICEMBRE – SPAZIO ANTAGONISTA NEWROZ
-ore 18.00: dibattito con esponenti del Movimento noTav
-Ore 20.30: proiezione del film “QUI” di Daniele Gaglianone

————-

Una lotta pluridecennale, un movimento popolare di resistenza alla più grande opera inutile di questo paese: il treno ad alta velocità Torino-Lione.

Sono cambiati i governi, non sono cambiati gli interessi di chi vuole il TAV: l’arroganza del potere, la rimozione delle ragioni di chi vive i territori, la mafia e la speculazione. Contro tutto questo il movimento in Val Susa esiste e resiste ancora.

L’8 dicembre 2005 il movimento No TAV a migliaia riconquista Venaus per reinsediarsi nella sua valle e impedire la costruzione del cantiere dell’opera. È uno dei tanti momenti chiave nella storia del movimento. Dal 2005 ogni 8 dicembre il movimento torna sui suoi luoghi, per ritrovarsi, misurare ancora la propria forza. Questo 8 dicembre 2018 assume una valenza particolare. Il fronte sì TAV ha chiamato a raccolta tutte le proprie forze per difendere con le unghie e con i denti un’opera ormai desueta, considerata ormai unanimemente fuori tempo massimo e abbandonata anche dalla Francia. Il movimento NO TAV è chiamato a rispondere. L’8 dicembre sarà in piazza a Torino per portare fino in fondo la sua battaglia. Sostenerlo tocca a noi.

Verso la manifestazione dell’8 dicembre ospitiamo alcuni esponenti del movimento no TAV per ripercorrere la storia e le ragioni della lotta e l’importanza di questo 8 dicembre.

A seguire proiezione di Qui, documentario sulla lotta no TAV di Daniele Gaglianone

A sarà düra!