Quarto sciopero globale, corteo a Pisa, blocchi alla Eni di Stagno

eni

Venerdì 29 anche a Pisa si è nuovamente scesi in piazza per il clima; l’occasione era quella del Quarto Sciopero Globale convocato da Fridays For Future. In mattinata un corteo è partito da Piazza XX Settembre, sfilando per i Lungarni per poi terminare in Piazza Vittorio Emanuele. Ancora una volta si è manifestato l’enorme protagonismo di giovani e giovanissimi. All’altezza del punto Eni è stato realizzato un breve blocco degli ingressi con l’affissione di alcuni manifesti.

Nel primo pomeriggio invece era stato lanciato un appuntamento, insieme alle realtà livornesi, per un presidio di fronte alla centrale Eni di Stagno. Anche lì sono stati bloccati i cancelli e i mezzi per oltre mezzora, continuando a indicare le responsabilità della multinazionale, fra le cento industrie più inquinanti del pianeta.