Respinti tre sfratti da case popolari

sfratto

Tre sfratti previsti in un giorno solo, ieri, due nel quartiere di Sant’Ermete e uno in via Fra Mansueto, in San Giusto. Situazioni da lungo tempo procrastinate quelle di Simone, Marco e Letafet; questioni che invece potrebbero avere una immediata risoluzione, se vi fosse la volontà da parte di Apes e Comune di Pisa. E invece, ancora una volta, le istituzioni e l’ente gestore delle case popolari hanno preferito accordare un altro rinvio, anche grazie alla presenza di picchetti di solidali di fronte a ognuna delle abitazioni, promettendo un nuovo incontro agli inquilini, definiti “senza titolo”.

E’ evidente ormai come manchi qualsiasi strategia nella gestione di queste problematiche; per anni queste famiglie hanno seguito percorsi coi servizi sociali, hanno avanzato proposte, paetecipat o a incontri, per ritrovarsi sempre più o meno alla stesso punto. L’unica certezza è la determinazione con cui loro, e le tante famiglie solidali che li sostengono, non accetteranno di farsi sbattere in mezzo a una strada.