Studenti medi in corteo per le strade di Pisa

medi

Almeno duecento studenti di diverse scuole sono scesi in piazza per il primo corteo dell’autunno; la scelta è stata quella di manifestare contro la carenza di investimenti e politiche efficaci per l’istruzione, contro le politiche sicuritarie dentro e fuori dalle scuole e contro la mancanza di spazi giovanili in città.

La giornata è cominciata con picchetti di fronte alle scuole, dove si sono inizialmente radunati gli studenti per poi ricongiungersi in Piazza Guerrazzi. La prima tappa è stata la CPT, poi il corteo ha raggiunto i lungarni per terminare in Piazza dei Cavalieri, luogo simbolo della delirante ordinanza anti-degrado.

L’assemblea conclusiva ha sottolineato la necessità di continuare a lottare; nel frattempo stasera i giovani saranno nuovamente protagonisti della street parade decisa a contestare e violare le ordinanze comunali.