Tentato suicidio nel carcere Don Bosco

carcere

Ancora un tentato suicidio in carcere a Pisa; ieri sera un uomo a provato a impiccarsi con una corda rudimentale. L’immediato allarme ha permesso agli agenti di intervenire, impedendo la morte dell’uomo.

Un ennesimo campanello di allarme su una situazione ormai inaccettabile. Risale allo scorso dicembre l’ultimo suicidio al Don Bosco; in quell’occasione i soccorsi sono arrivati troppo tardi. Sovraffollamento e condizioni sempre più invivibili sono alla base di questo malessere; condizioni dovute ad un uso sempre più massiccio delle misure cautelari: la maggior parte dei detenuti, infatti, sono reclusi in attesa di processo e non per scontare la pena.