Assemblea pubblica lavoratori autonoleggi, 25 gennaio

avis

Mercoledì 25 alle 18.00, presso il terminal degli autonoleggi all’aeroporto Galilei si terrà un’assemblea pubblica organizzata dai lavoratori degli autonoleggi in lotta per rilanciare la mobilitazione dopo i gravi fatti di venerdì scorso. Di seguito l’appello completo.


Nella mattinata di Venerdì 20, nel corso di una protesta degli operai degli autonoleggi all’aeroporto di Pisa, tre di loro sono stati investiti da un veicolo che ha forzato il blocco trascinandogli per una decina di metri prima di scaraventarli a terra.
Da settimane blocchi a sorpresa e a singhiozzo bloccano parcheggio, mezzi e banconi di AVIS, la multinazionale del car rental che, lucrando con il meccanismo del cambio appalto che fa il profitto del sistema-aeroporto, ha approfittato della scadenza dell’appalto GB per scaricare cinque lavoratori del servizio autolavaggio e autonoleggi.
La lotta degli ex-lavoratori GB è la lotta di molti e molte in questa città e non solo. Il sistema degli appalti, si configura come vero è proprio sistema di incessante impoverimento dei lavoratori e delle lavoratrici. La situazione delle lavoratrici della Dussman, le lavoratrici licenziate al Cottolengo dopo il cambio d’appalto sono altri due esempi che sono balzati all’onore della cronaca in questi giorni grazie alle mobilitazioni messe in campo per contrastare l’avidità delle grandi imprese.
Per questo e molto altro invitiamo tutti e tutte ad un’assemblea pubblica cittadina mercoledì 25 alle 18.00, presso il terminal degli autonoleggi all’aeroporto Galilei, per discutere e costruire insieme una grande mobilitazione.

Ex-lavoratori GB in lotta

Share