Treno bloccato per guasto vicino Pisa, malori a bordo

intercity

Circa 400 persone sono rimaste rinchiuse all’interno di un intercity della tratta Salerno – Torino, rimasto bloccato per guasto tra Pisa e Livorno. Per quasi due ore i passeggeri son dovuti rimanere a bordo sotto al sole e senza aria condizionata, fino a che la polfer non ha aperto gli accessi e portato bottiglie d’acqua. In diversi hanno accusato malori dovuti dal caldo eccessivo.

Questo episodio ancora una volta ci segnala lo stato disastroso in cui versano le ferrovie e il trasporto su rotaia nel nostro paese; mentre treni sempre più vecchi e logori, privi di adeguate manutenzioni, solcano l’Italia, costringendo pendolari e viaggiatori a tratte disumane, ingenti risorse vengono sperperate nelle grandi opere inutili, come il TAV in Val di Susa.

Share