Dibattito “No basi, no trivelle”, 13 aprile

iniziativa no triv

Mercoledì 13 aprile, in vista del refererndum sulle trivellazioni, il Collettivo Universitario Autonomo di Pisa organizzerà un’iniziativa di discussione; l’appuntamento è alle 17.30 a Palazzo Ricci (Facoltà di Lettere).

Un dibattito per approfondire le esperienze di lotte in difesa dei territori verso la scadenza del 17 aprile sulle trivelle.

Parteciperanno:
Comitato studentesco contro l’occupazione militare della Sardegna (Cagliari)
Comitato No Triv del Vulture (Rionero, PZ)

In un contesto di guerra permanente e dispiegata, il nodo delle risorse rappresenta il fronte interno dei conflitti sui territori: risorse logistiche e militari in Sardegna, dove un movimento popolare ha messo in discussione l’occupazione militare nell’isola; risorse energetiche nel meridione e al largo delle coste del paese dove, grazie allo Sblocca-Italia, si procede alla devastazione e al saccheggio dei mari e del sottosuolo in vista di futuri conflitti e di immediati profitti. Il passaggio referendario rappresenta un importante momento pubblico che sta mettendo in crisi il sistema corrotto che lega politica-affari-governo dei territori. Come rilanciare la battaglia contro questo sistema che il referendum rappresenta? Come rilanciare oltre il referendum? Quali le lotte che hanno portato a questo imminente passaggio?

Evento FB

Share