Gli striscioni di Pisa – Olbia

manifestazione

Un buon Pisa purtroppo non riesce ad andare oltre al pareggio con l’Olbia; è finito 1-1 il match di ieri pomeriggio tra i nerazzurri e la squadra sarda.

Vogliamo segnalare alcuni striscioni particolarmente significativi esposti dalla tifoseria pisana. All’inizio del secondo tempo è stato alzato uno striscione in sandritre parti relativo alle denunce arrivate per le manifestazioni dell’estate 2016. “30/08/2016, manifestazione di un’intera città, per voi il solito pretesto per colpire gli ultras; vergognatevi”. In questi giorni infatti sono state notificate denunce per interruzione di pubblico servizio e manifestazione non autorizzata ad alcuni tifosi che presero parte all’occupazione simbolica dei binari della stazione nell’agosto 2016, durante un corteo partecipato da centinaia di persone.

Durante la partita sono poi stati esposti due striscioni relativi a due omicidi di Stato: l’omicidio di Gabriele Sandri, di cui in questi giorni cadeva l’anniversario, e l’omicidio di Riccardo Magherini, per il quale è appena stata emessa una vergognosa sentenza da parte della Cassazione, che ha assolto i tre carabinieri responsabili della morte, ribaltando le condanne del primo e secondo grado di giudizio.