Respinti sfratti in via Cattaneo e in San Giusto

letafet

Doppio picchetto questa mattina a Pisa, per respingere due sfratti. In via Cattaneo ancora una volta un presidio si è radunato di fronte a casa di Aida, donna sola con quattro figli, che si ritrova a pagare un affitto insostenibile in una casa piccola e umida. Aida avrebbe diritto ad accedere al bando per la morosità e altri contributi che le sono stati negati per via di problemi burocratici non dipendenti da lei.

Anche in San Giusto si è svolto l’ennesimo accesso di una situazione che dura da anni, lo sfratto da casa popolare di Letafet; esempio di come l’amministrazione e l’Apes possono estendere all’infinito anziché risolverlo, visto che questa famiglia si è resa disponibile e ha presentato diverse proposte per lasciare l’appartamento entrando in un nuovo alloggio, trovandosi però sempre di fronte l’ostruzionismo degli organi competenti.