Tre giorni per il diritto alla casa

12095181_409390489261233_3456438168618640102_o

Il Progetto Prendocasa e le famiglie in emergenza abitativa a Pisa rilanciano la mobilitazione per il diritto all’abitare con tre giorni di iniziative e protesta. Con questi obiettivi: bloccare gli sfratti, ridurre gli affitti, assegnare le case sfitte.

Di seguito appello e programma:

Non si placa l’emergenza abitativa a Pisa, nonostante le promesse e le belle parole delle istituzioni. Neanche le ordinanze del Prefetto per la sospensione degli sfratti riescono ad arginare la situazione, visto che proprietari di casa e ufficiali giudiziari continuano a dettar legge e sbattere famiglie fuori di casa.
E’ necessario organizzarsi per ottenere dei risultati: un reale blocco degli sfratti, un tavolo di trattativa coi proprietari di case per abbassare gli affitti, l’utilizzo del patrimonio immobiliare sfitto.

Lanciamo quindi tre giorni di mobilitazione per il diritto alla casa:
-Mercoledì 14 ottobre, h 17.00: assemblea cittadina in Logge dei Banchi, contro l’emergenza abitativa e la Legge Saccardi.
-Giovedì 15 ottobre, h 11.00: presidio alla commissione ERP in via Fermi contro il sovraffollamento, perchè ogni famiglia abbia un alloggio idoneo.
-Venerdì 16 ottobre: Mobilitazione contro il Piano Casa, per l’utilizzo del patrimonio sfitto e la riduzione degli affitti.

Altre informazioni su FB: Progetto Prendocasa Pisa

Share